Roma, sesso con le prostitute nell’auto di servizio: sospeso il capo dei netturbini

Cronaca, ultima ora: sesso con le prostitute nell’auto di servizio

sesso con le prostitute nell'auto di servizio
Sesso con le prostitute nell’auto di servizio
Doveva controllare che strade e cassonetti fossero puliti e senza rifiuti. Ma invece è stato pizzicato a bordo dell’auto di servizio mentre consumava un rapporto sessuale con un’avvenente prostituta. Protagonista della vicenda un funzionario dell’Ama, la municipalizzata per i rifiuti del comune di Roma. Lo scrive il quotidiano Leggo. Quella macchina con le scritte dell’Ama parcheggiata al buio, lungo un viale alberato durante la notte, ha attirato l’attenzione di una pattuglia della municipale. Convinti che si trattasse di un’auto di servizio della municipalizzata per la raccolta dei rifiuti che stava svolgendo un’ispezione, gli agenti si sono avvicinati per controllare ma si sono trovati davanti una scena surreale.

Approfondimento: il messaggero

Resta costantemente aggiornato seguendo le ultime notizie: fonteufficiale.com/web/quotidiani

Potrebbero interessarti anche questi articoli: