Aggredita da 4 persone per aver soccorso alcuni cani randagi

Ricercatrice, in vacanza in Calabria, aggredita da 4 persone per aver soccorso alcuni cani randagi

Poliziotti senza Green pass pranzano fuori dalla mensa
Aggredita da 4 persone per aver soccorso alcuni cani randagi
Fratture, lesioni e una ferita che forse non guarirà mai, quella della paura e dello sgomento provati mentre un gruppo di 4 persone l’ha aggredita a Tortora, in Calabria. Graffi, schiaffi, pugni, calci. Marito e moglie, figlia e fidanzato di quest’ultima le hanno sbarrato la strada mentre tornava a casa e hanno dato il via all’aggressione. La vittima è la ricercatrice 42enne Beatrice Lucrezia Orlando e la sua colpa è quella di aver soccorso e probabilmente salvato la vita a un gruppo di cagnolini ritrovati abbandonati in strada.

Approfondimento: fanpage.it

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...