Urechis caupo, i pesci-pene che hanno invaso le spiagge della California

I pesci-pene (nome scientifico Urechis caupo) sono dei grandi “vermi marini” dalla forma cilindrica. Vengono mangiati in Giappone e Corea del Sud

pesci-pene
California – Il biologo Ivan Parr su Bay Nature, ha spiegato che gli Urechis caupo (ribattezzati pesci-pene per via della sua forma vagamente evocativa gli organi genitali maschili) sono stati trasportati sulla spiaggia da una recente tempesta che ha interessato la zona.

I “pesci-pene” sono dei grandi “vermi marini” dalla forma cilindrica che, a causa di tempeste e mareggiate che da giorni insistono sull’Oceano Pacifico, si sono arenati a migliaia sulle spiagge di San Francisco. Centinaia di persone hanno raggiunto la spiaggia di San Francisco, spinti dalla curiosità, per osservarli e fotografarli.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Cos’è il Urechis caupo (o pesce pene)

Questa specie appartenente alla famiglia delle Urechidae (che comprende altre tre specie simili) ed è presente nel Nord America (dal Sud dell’Oregon alla bassa California). E’ lungo circa 25cm e vive sotto le spiagge sabbiose o fangose. La tana (che si estendono per alcuni metri) è grande poco più del corpo ed è a forma di lettera U. Il “pesce-pene” ha una piccola proboscide con cui può mangiare e muoversi, ma per farlo si aiuta con le contrazioni del proprio corpo. Rilascia un liquido appiccicoso dalle mucose per potersi muovere con facilità.

Dove viene mangiato?

L’Urechis unicinctus, una specie molto simile all’Urechis caupo, è tipica del Giappone e della Corea del Sud dove viene mangiato crudo, con l’aggiunta di sale e olio di sesamo. Viene utilizzato anche nella cucina cinese, dove viene accompagnato da verdure o essiccato e ridotto in polvere. Può servire anche come esca durante la pesca.

Video

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...