Un virus intestinale sta uccidendo i cani

A Genova si sta diffondendo un’epidemia: un virus intestinale sta uccidendo i cani

virus intestinale sta uccidendo i cani
Genova – Un virus intestinale sta uccidendo i cani. Dalla fine dell’anno sono una decina i cani che hanno perso la vita. Altrettanti sono in cura nelle cliniche veterinarie, in isolamento e in gravi condizioni. Il virus penetra nell’organismo dell’animale facilmente e provoca la parvovirosi, una sorta di gastroenterite virale. Si tratta di una patologia aggressiva e le cure sono costose, quindi non tutti possono permettersi di portare in clinica l’animale.

La priorità, oltre a curare i cani malati, è quella di cercare di fermare la diffusione del virus killer. I quartieri dove si sono registrati la maggioranza dei casi sono Sampierdarena, Dinegro e Valpolcevera.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Sintomi
  • Feci acquose con tracce di sangue e il vomito.
  • Uno stato di prostrazione.
  • A volte compare anche la febbre.

La dottoressa Lia Seriacopi spiega cosa fare se l’amico a quattro zampe si ammala: “State attenti ai sintomi, se gioca meno del solito oppure rifiuta il cibo cominciate a stare attenti. Ma quello che deve farvi correre dal veterinario sono il vomito e la diarrea. Con una cura antibiotica tempestiva si può evitare la disidratazione che porta alla morte“.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...