Salva un cucciolo di orso da uno zoo e diventa il suo animale domestico

Si chiama Veronika Dichka, vive in Siberia, ed è diventata famosa grazie ai suoi scatti su Instagram, dove racconta la sua amicizia con Archie

Salva un cucciolo di orso da uno zoo e diventa il suo animale domestico
Salva un cucciolo di orso da uno zooe diventa il suo animale domestico. Lei si chiama Veronika Dichka, vive nella cittadina di Novosibirsk (a nord della Siberia), ed è diventata famosa grazie ai suoi scatti pubblicati su Instagram, dove racconta con immagini divertenti la sua amicizia con Archie, un orso che ha adottato da uno zoo che stava andando in bancarotta.

La storia

Archie era soltanto un cucciolo quando lo zoo locale della città del Nord della Siberia che lo possedeva ha dichiarato bancarotta. Veronika ha sentito parlare del destino incerto di questo orso e ha chiesto se poteva adottarlo. Lo zoo ha accettato.

Del suo rapporto con l’orso Archie, Veronika ha raccontato: “Archie mi vede come un membro della sua famiglia. Condividiamo il cibo, dorme tra le mie braccia quando ha paura e si nasconde dietro di me. Lo abbiamo salvato dallo zoo in bancarotta ma non possiamo rilasciarlo in libertà perché ha vissuto in cattività per tutta la vita. Archie trascorre ogni giorno con noi ed è follemente innamorato dell’acqua. Gli piace molto quando lo porto in posti nuovi, quindi questa sessione fotografica in cui andiamo a pesca assieme è stata un piacere per lui!

Poiché non sono animali in via di estinzione, in Russia gli orsi bruni possono essere considerati animali domestici. Nel caso di Archie, il fatto di essere stato salvato dalla cattività può permettere al proprietario un permesso speciale, soprattutto per il fatto che la famiglia dell’orso bruno è stata allevata in cattività, quindi non sarebbe in grado di badare a se stesso in una foresta.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

A giudicare dagli scatti, sembra che Archie si diverta un mondo a trascorrere le giornata assieme a Veronika.

Video

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: