Perché il prefisso telefonico dei cellulari inizia con il “3”?

Ti sei mai chiesto perché i numeri dei cellulari iniziano con 347, 339 o 348? C’entra il “prefisso telefonico”

Perché il prefisso telefonico dei cellulari inizia con il
Perché il prefisso telefonico dei cellulari inizia con il “3”? Quando hanno iniziato a diffondersi i cellulari in Italia, i numeri iniziavano con “03“. Dal 2001, però, è scomparso lo “0” e ora tutti i numeri di telefono iniziano con “3“.

Cos’è il prefisso telefonico

Le prime 3 cifre del numero di un telefono (sia fisso che mobile) compongono un numero che si chiama “prefisso telefonico“.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Il prefisso varia in base alla città di provenienza (nel caso del telefono fisso), o in base all’operatore telefonico (esempio, tim, vodafone, wind, iliad, ecc.) che ha emesso la scheda sim. Quindi, il prefisso telefonico è un codice che serve a identificare o il luogo del chiamante oppure la società di servizi mobili.

Per quanto riguarda i numeri mobile, è possibile, nel corso degli anni, cambiare operatore telefonico senza cambiare numero di telefono. In questo caso il prefisso non identifica più l’operatore attuale ma continua a riferirsi a quello di provenienza. Infatti, se una sim viene disabilitata (o cade in disuso), il numero associato a quella sim torna al suo “vecchio” operatore.

I prefissi degli telefonici mobili:
  • TIM: 330, 331, 333, 3338, 339, 360
  • Vodafone Italia: 349, 348, 345, 340, 347
  • Wind: 320, 323, 389
  • 3: 390, 391, 397
  • ILIAD: 351-3, 351-4, 351-5
I prefissi per le chiamate all’estero:

Per chiamare qualcuno che abita fuori dall’Italia, bisogna digitare, prima del numero, il prefisso del paese dove risiede, che inizia sempre con “00” (per comodità è anche possibile scrivere +).

Es:

  • Italia: 0039
  • Gran Bretagna: 0044
  • Francia: 0033
  • Polonia: 0048
  • Grecia: 0030

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: