Zuppa di nidi di uccello, una prelibatezza della cucina cinese

La zuppa di nidi di uccello è molto apprezzata nella cucina cinese per i suoi valori nutrizionali e il suo sapore delicato

Zuppa di nidi di uccello
I Swiftlets sono dei rondoni conosciuti per il loro insolito metodo di costruzione dei nidi, fatti interamente da fili della loro saliva. Essa si attacca alle pareti delle grotte e indurendosi forma una sorta di coppa bianca dove gli uccelli depongono le loro uova. Quando gli uccelli migrano, i nidi vengono raccolti e trasformati in una zuppa davvero unica e molto costosa. Infatti il costo può arrivare fino a circa 2 mila dollari per chilogrammo, a seconda del tipo di nido. Il prezzo elevato è dovuto anche alla pericolosità della sua raccolta: occorre arrampicarsi molto in alto con conseguente rischio di morte.

Nel sud-est asiatico la zuppa di nidi è considerata una prelibatezza per il suo sapore delicato e i suoi valori nutrizionali. I nidi, infatti, hanno alti livelli di calcio, ferro, potassio e magnesio. Secondo la medicina tradizionale essa allevia i problemi digestivi, aumenta la libido e migliora la texture della pelle. Oltre alla zuppa, i nidi di uccello possono essere utilizzati in molti altri piatti. Possono essere cucinati con riso o possono essere aggiunti a crostate e altri dolci o anche per preparare una gelatina commercializzata in vasetti. A causa della crescente domanda, i bracconieri rubavano spesso i nidi dalle aree protette prima della stagione migratoria degli uccelli, mentre le uova erano ancora all’interno. Per un metodo più sicuro e più sostenibile di raccolta dei nidi, diversi Paesi hanno acconsentito che aziende agricole creassero strutture per accogliere questi uccelli.

Zuppa di nidi di uccello

immagini: ©japaneseclass.jp

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →