Testata a ragazzino, denunciato un consigliere leghista

Fernando Biella, consigliere comunale leghista, è stato denunciato per una presunta aggressione e testata data ad un ragazzino di 13 anni

testata a ragazzino
Bellusco, Monza e Brianza – Testata a ragazzino. Il consigliere comunale leghista ed ex candidato sindaco di Bellusco, Fernando Biella, è stato denunciato ai carabinieri dai genitori di un tredicenne. L’accusa sarebbe quella di aver colpito con una testata loro figlio, fratturandogli il setto nasale. Il motivo della testata sarebbe per un petardo lanciato vicino a casa sua. Il consigliere comunale sostiene di non aver toccato gli adolescenti.

Secondo la ricostruzione, il 13enne si trovava all’esterno dell’abitazione del consigliere insieme ad altri due amici. Uno sarebbe stato aggredito a schiaffi e calci dal consigliere e l’altro, un nordafricano, sarebbe stato apostrofato per la sua nazionalità. Questo secondo il racconto dei ragazzi.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: