Craig Cooley, in carcere da innocente per 39 anni

Era stato condannato all’ergastolo nonostante fosse innocente. Dopo 39 anni potrebbe ricevere un risarcimento milionario

Craig Cooley
California – Craig Cooley, ora 71enne, dopo aver passato più della metà della sua vita (39 anni) in galera è stato scarcerato nel 2017. Era stato condannato all’ergastolo nonostante fosse innocente. L’uomo era stato accusato di aver ucciso la moglie e il figlio di quattro anni nel 1978. Lui si era sempre detto innocente. Anche dopo la condanna all’ergastolo, aveva urlato: “State sbagliando tutto, non solo state condannando un innocente, ma non assicurerete alla giustizia il vero responsabile“.

La sua vicenda ha richiamato l’attenzione di Mike Bender, detective della polizia di Simi Valley. L’investigatore ha scoperto che in quella che era stata considerata la “prova regina” delle accuse, non c’era alcuna traccia del DNA dell’uomo.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Ora, come riporta la CNN, Craig potrebbe ottenere un risarcimento pari a 21 milioni di dollari (circa 18,5 milioni di dollari). Una cifra notevole, anche se nessuno potrà restituirgli la vita e la libertà negategli. ingiustamente.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: