Pornhub ha subito un attacco malware: a rischio i dati degli utenti che guardano video porno

ProofPoint (agenzia di sicurezza informatica): scoperto un virus su Pornhub che tramite la diffusione di alcuni banner pubblicitari riesce ad installare malware sui dispositivi dei visitatori

Pornhub
Pornhub, uno dei siti porno più visitati al mondo, qualche giorno fa ha subito un attacco di malvertising. Ossia, tramite la diffusione di banner pubblicitari gli hacker sono riusciti ad installare un malware (un virus che spia e raccoglie dati) sui dispositivi dei visitatori che guardano video porno.

ProofPoint ha spiegato che il malware Kovter prometteva agli utenti di installare un aggiornamento del browser per aumentare la sicurezza ma in realtà scaricava un pericoloso malware.
Virus che può aver colpito un gran numero di utenti, dato che Pornhub è visitato da circa 26 milioni di utenti. Il malware era attivo su Pornhub da oltre un anno ma è stato scoperto solo nelle ultime settimane.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Dietro questa minaccia si nasconde il gruppo di hacker noto come KovCoreG.

Ora i ricercatori sono al lavoro per comprendere quali conseguenze può avere questo virus. L’ipotesi peggiore è che possa aver sottratto informazioni sensibili.

immagine: © independent.co.uk

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: