Il caganer, folkloristica statuetta del presepe catalano

- Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2018 -

In Catalogna sopravvive una inusuale tradizione: mettere un caganer in qualche angolo del presepe come segno di fortuna e prosperità

presepe
Il presepe è una tradizione che appartiene a molti Paesi sebbene ci siano alcune varianti nel suo allestimento a seconda delle diverse culture. In Catalogna sopravvive una tradizione alquanto singolare che riguarda una figura che a prima vista potrebbe sembrare irriverente: “el caganer”. Si tratta di una statuetta raffigurante un uomo accovacciato con i pantaloni calati mentre si accinge a defecare. Il caganer è disponibile in diverse forme e dimensioni, anche se tradizionalmente indossa il tipico costume catalano con camicia bianca, cintura e berrettina rossa. Oggi è possibile trovare raffigurazioni di caganer di tutti, dai politici ai personaggi televisivi, dai calciatori ai cartoni animati.

Si ritiene che sia comparso nei presepi intorno agli inizi del XVIII secolo rappresentando un contadino. Infatti, il presepe rappresentava scene di vita rurale. È in questa cornice che il caganer appare, nascosto in un piccolo angolo del presepe. Ma perché defeca? A riguardo ci sono diverse credenze, secondi alcuni rappresenta la fertilità e per questo è simbolo di fortuna e prosperità per il nuovo anno. Un’altra ipotesi è che esso rappresenti l’idea che Dio si manifesterà quando sarà pronto, senza riguardo se gli uomini saranno pronti per lui. O ancora, indicarebbe il male presente in tutti noi ed è un modo per accettare che qualcosa ci accomuna. Quale che sia la sua origine, il caganer è oggetto di curiosità e ogni anno è una gara a chi scopre per primo dove si nasconde nel presepe.

Le statuette di caganer della Catalogna

immagini: © pinterest.com